Post event: Campionati del Mondo WUXI2018 - E' iniziato il conto alla rovescia - Squadre Azzurre da oggi in Cina. Si inizia giovedi' con i turni preliminari

18 July 2018

Partono i Mondiali di scherma che si disputeranno a Wuxi, Cina, dal 19 al 27 luglio 2018. Grande attesa per la squadra azzurra che si presenta a questo appuntamento con grandi aspettative e con la delegazione quasi al completo visto che sono 25 gli azzurri e le azzurre che daranno battaglia sulle pedane orientali.
In data 17 Luglio presso il Crowne Plaza di Wuxi ha avuto luogo la cena Istituzionale alla presenza del Consolato Generale d’Italia a Shanghai,  della Camera di Commercio Italiana in Cina e delle rappresentanze della comunità imprenditoriale italiana che hanno accolto gli azzurri.

Presente il direttore della Federscherma, Giorgio Scarso, che ha espresso apprezzamento per il Sistema Italia operante in Cina e che si auspica grandi successi per la squadra Italiana.
Alcuni momenti dell’evento del 17 Luglio a Wuxi.

Console Aggiunto Bartolomeo Lamonarca e il Direttore di Federscherma Giorgio Scarso

 

Shanghai-Suzhou Offices Manager della Camera di Commercio Italiana in Cina Emanuela Vizzarro e il Direttore di Federscherma Giorgio Scarso

 

Il Campionato Mondiale di Scherma di Wuxi si tinge di azzurro e di oro. Due donne, conquistano l’oro in due specialità: fioretto e spada.

Intervista ad Alice Volpi (Oro per il Fioretto) e intervista a Mara Navarria (Oro per la Spada).

Alice Volpi, senese, 26 anni porta a casa la prima medaglia d’oro della sua vita, quella del Fioretto.

Qual’è stato il tuo primo pensiero all’ultima stoccata?

“Ce l’ho fatta!! E’ calata la tensione all’istante e nell’incredulità sono stata sopraffatta dalla leggerezza e la gioia. Il mio primo pensiero è andato a mio nonno Luciano, perso pochi mesi fa...è a lui che dedico questa vittoria”.

Dove nasce la passione per la Scherma?

“Avevo 7 anni quando mio padre mi ha introdotta a questo mondo, l’appassionato schermidore di famiglia era lui. Si sono susseguiti da allora anni di duro allenamento, ma la giusta preparazione atletica mi ha permesso di raggiungere questi risultati. Sono arrivate le prime gare vinte e la vittoria aiuta. Vincere aiuta sempre”.

Dopo l’oro al Mondiale di Wuxi, qual’è il tuo desiderio più grande?

“Vincere le Olimpiadi! Il mio segreto sarà continuare ad allenarmi con passione e dedizione, devo molto alla mia preparatrice atletica, Annalisa Coltorti. Un pò maestra, un pò madre, sorella, confidente. Se sono qui lo devo anche e soprattutto a lei.”

Alice Volpi Medaglia d'Oro Fioretto

 

Mara Navarria, friulana, 33 anni porta a casa l’oro mondiale per la Spada.

Qual’è stato il tuo primo pensiero all’ultima stoccata?

“Non è possibile...sto realizzando un sogno..., quello che si prova è un grande senso di appagamento. Doppo anni di sacrifici, cambiamenti in ambito lavorativo, di residenza, di vita, figli in arrivo...”

Dove nasce la passione per la Scherma?

Ho cominciato quando avevo 10 anni, ero sempre stata un pò sportiva, ma mi dedicavo alla canoa, chi in famiglia era appassionato di Sciabola era mio fratello. Grazie a lui ho deciso di cominciare questa esperienza e i primi buoni risultati sono arrivati a 15 anni e poi a 20, quando sono entrata nel gruppo sportivo dell’esercito.

Dopo l’oro al Mondiale di Wuxi, qual’è il tuo desiderio più grande?

Il mio obiettivo è arrivare alle Olimpiadi di Tokio 2020, voglio portare a casa l’oro olimpico. Dedico la vittoria di oggi a mio figlio Samuele di 5 anni e a tutta la mia famiglia.

Mara Navarria Medaglia d'Oro Spada

 

Piedone Gazzetta del 16 Luglio

Intervista a CICC Shanghai-Suzhou Offices Manager

 

    

 

 

Sponsor Group: 

Copyright ©2016 by China-Italy Chamber of Commerce
Website design & development by altima° agency
京ICP备06006969号