Ospitalità Italiana

 

La Camera di Commercio Italiana in Cina, con il supporto operativo dell’Istituto Nazionale Ricerche Turistiche - IS.NA.R.T. – e di Unioncamere, è lieta di annunciare il progetto “OSPITALITÀ ITALIANA, RISTORANTI ITALIANI NEL MONDO” che ha l'obiettivo di creare una rete di ristoranti italiani certificati Ospitalità Italiana sul territorio cinese.

 

Perchè è un vantaggio per i ristoranti italiani in Cina ottenere questo Marchio?

Il conseguimento dell’attestato “Ospitalità Italiana” fornisce ai Ristoranti Italiani nel Mondo (RIM) uno specifico vantaggio competitivo rispetto ai restanti attori del mercato, garantendo il livello di qualità e genuinità della loro offerta.

Anche i tour operator internazionali pongono sempre più attenzione alle strutture con certificazioni di qualità affidandosi preferibilmente ad esse.

Tramite questa certificazione il ristorante aumenta la notorietà, migliora la sua immagine e trae, non solo benefici economici, ma anche spunti e suggerimenti  per migliorarne l'offerta da parte della commissione di valutazione di O.I..

Il progetto offre ulteriori opportunità promozionali quali: divulgazione delle informative attraverso il sito internet ufficiale e social network di CCIC e IS.NA.R.T.. Inoltre è possibile partecipare al Premio “Ospitalità Italiana, Ristoranti Italiani nel Mondo” che premia le strutture più votate dai clienti.

 

 Gli obiettivi dell'iniziativa

- sviluppare e promuovere le tradizioni dei prodotti agro-alimentari italiani e valorizzare la cultura enogastronomica italiana

- valorizzare l’immagine dei ristoranti italiani in Cina che garantiscono il rispetto degli standard di qualità dell’ospitalità italiana

- creare una rete internazionale che consenta la realizzazione di eventi promozionali delle eccellenze produttive italiane

 

Parametri per l’ottenimento del certificato

Per l’ottenimento dell’attestato la struttura deve necessariamente garantire il pieno rispetto di tutti i parametri richiesti dal disciplinare, tra i più importanti:

  • Identità e distintività
  • Accoglienza;
  • Mise en place;
  • Cucina;
  • Menù;
  • Proposta gastronomica;
  • Carta dei vini;
  • Utilizzo d’olio extravergine d’oliva;
  • Esperienza e competenza;
  • Utilizzo di prodotti DOP e IGP.

La Camera di Commercio Italiana in Cina effettuerà delle verifiche in loco per controllare che i criteri siano rispettati. Le candidature ritenute idonee verranno valutate dal Comitato di Valutazione, l’organo di indirizzo tecnico composto da esperti rappresentanti delle principali istituzioni ed organizzazioni coinvolte che valuterà e, se del caso, rilascerà la certificazione “Ospitalità Italiana, Ristoranti Italiani nel Mondo”.

 

Modalità di Partecipazione

Ai ristoratori che desiderino candidare la propria struttura per l’ottenimento del certificato Ospitalità Italiana è richiesto di contattare communication@cameraitacina.com allegando: la scheda di adesione e il file esperienza cuoco correttamente compilati.

Il termine utile per l’invio della candidature per l’edizione 2019 è il 7 aprile 2019.

 

Contributo di partecipazione

  • Gratuito per i Soci Sostenitori
  • 500 RMB per i Soci Ordinari
  • 1000 RMB per i Non-Soci

 

Premiazione

I Ristoranti autentici verranno premiati con relativa consegna di attestato e targa. Le cerimonie di premiazione dei ristoranti autentici italiani hanno luogo durante gli eventi della CCIC che godono di maggiore visibilità e risonanza. Nello specifico, i certificati 2019 verranno consegnati:

- Chongqing, durante l'evento 2019 Italian Hospitality Awarding.

- Guangzhou (in fase di definizione)

- Pechino, nell'ambito della manifestazione ''Authentic Italian Table'' 

- Shanghai, durante l'evento Italian Hospitality 2019 Awarding Ceremony.

 

Copyright ©2016 by China-Italy Chamber of Commerce
Website maintenance by flow.asia
京ICP备06006969号